Questo sito richiede il plugin flash per mostrare alcuni dei suoi contenuti. DOWNLOAD
Coppa 1000 Miglia
item.STAMPA
 
Coppa 1000 Miglia
Sport & Corse
 

| Altri


X COPPA DELLE 1000 MIGLIA (5 - 6 aprile 1936)
La difficile situazione internazionale, creata dalla guerra etiopica e dalle sanzioni comminate all’Italia, impedì la partecipazione dei piloti stranieri.
In pieno accordo con il regime di "autarchia" furono create speciali classifiche riservate alle vetture alimentate a combustibili succedanei di natura gassosa, liquida o solida. Questa non era un’innovazione assoluta in quanto già nel 1933 il generale della Milizia Forestale Augusto Agostini aveva preso parte alla gara con un’Alfa Romeo 1750 GS alimentata con il "gassogeno" inventato da Marco Ferraguti, professore di agraria all’università di Perugia. Agostini, in coppia con Sergio Ferraguti, figlio dell’inventore, riuscì a concludere la manifestazione fuori tempo massimo, mantenendo, tuttavia, la non disprezzabile media di 51 km/h. La radio, che allora seguiva quasi in diretta l’andamento della gara, riferì dei tre tentativi occorsi all’equipaggio per superare la salita del Piccione, tra Perugia e Gubbio.
Difficile era aspettarsi risultati migliori tre anni dopo. Partirono solo sei concorrenti con vetture alimentate a succedanei e si classificò solo la Fiat Balilla di Guzman-Palelli, ritornata a Brescia dopo 31 ore e 28 minuti, alla media di poco più di 50 km/h.
La propaganda si salvò affermando che anche le Alfa Romeo vincitrici erano alimentate da carburanti alternativi, utilizzando una miscela di benzina, alcool e metanolo, pratica comune a quel tempo per evitare problemi di autoaccensione nei motori sovralimentati.
La gara visse sull’emozionante lotta tra le Alfa di Antonio Brivio e di Giuseppe Farina. A Bologna passò primo Clemente Biondetti, stabilendo il nuovo record alla media di 166,366 km/h, e sul traguardo bresciano solo 32 secondi divisero Brivio da Farina. Brivio stabilì, anche, il nuovo record della gara alla media di 121,622 km/h.
 

Immagini

line_separator