Questo sito richiede il plugin flash per mostrare alcuni dei suoi contenuti. DOWNLOAD
Opel Nuova GT
item.STAMPA
Opel Nuova GT
Prodotti > Automobili
Germany 2006

| Altri


Moderna definizione di automobile a due posti, la nuova Opel GT, una roadster classica, ha un potente motore anteriore, trazione posteriore con differenziale autobloccante, raffinata geometria delle sospensioni, assetto sportivo, posizione di guida bassa e distesa.
La carrozzeria larga, la linea slanciata, il lungo cofano motore incernierato nella parte anteriore ed i ridotti sbalzi di carrozzeria fanno sì che la nuova GT abbia le tipiche proporzioni di un’automobile di questa categoria.
La nuova Opel porta un nuovo fascino, una inconfondibile personalità come conseguenza di una forma accattivante fatta di contrasto tra spigoli vivi e superfici arrotondate.

La nuova biposto riprende il nome della leggendaria sportiva Opel prodotta tra il 1968 ed il 1973 e, proprio come la coupè di allora.
La storia della nuova GT si riallaccia a quella di un’automobile che nel tempo è diventata un vero classico.
Nel 1968 un’altra Opel GT stabilì un autentico primato, diventando la prima automobile costruita in serie dopo essere stata presentata al pubblico nelle vesti di prototipo. Corvette, la leggendaria sportiva americana di cui l’attuale GT riprende alcuni elementi progettuali, aveva seguito la stessa strada nel 1953.
La nuova Opel GT esprime la passione della marca tedesca del gruppo General Motors per le automobili sportive e da una gamma che comprende modelli di nicchia molto accattivanti come Astra GTC con parabrezza panoramico, le cabrio-coupé Tigra TwinTop ed Astra TwinTop e tutte le versioni OPC ad alte prestazioni.
Lo sviluppo della nuova Opel GT è un ottimo esempio di collaborazione intercontinentale all’interno del gruppo GM e deriva dalla decisione di ampliare la gamma con una compatta sportiva a trazione posteriore dal notevole potenziale in mercati profondamente diversi.
Il primo passo verso la realizzazione di questa idea è stato il prototipo Solstice del 2002, cui fece seguito, dopo un anno, il prototipo Vauxhall VX Lightning, concepito presso il GM Advanced Design Studio di Coventry, in Inghilterra.
Fortemente ispirata proprio da quest’ultimo veicolo, Opel GT è stata adattata all’attuale linguaggio stilistico della Casa tedesca presso i GM Design Studio di Detroit ed i GM Europe Design Studios di Rüsselsheim, in Germania, sotto la direzione di  Bryan Nesbitt.
La nuova roadster Opel sarà prodotta nello stabilimento di Wilming¬ton/Delaware, negli Stati Uniti, dove sono costruiti anche i modellI gemelli Pontiac Solstice e Saturn Sky.

 

Immagini

line_separator

Video

line_separator