Questo sito richiede il plugin flash per mostrare alcuni dei suoi contenuti. DOWNLOAD
Honda VTEC
item.STAMPA
Honda VTEC
Tecnica e componenti
 

| Altri


Argomenti Correlati

La tecnologia VTEC (Variable Valve Timing e Lift Electronic Control System) fu messa a punto dal Centro di Ricerca e Sviluppo Honda tra il 1984 e il 1989 in seguito agli sviluppi del programma denominato NCE (New Concept Engine). Il risultato della lunga e complessa ricerca, ha rappresentato una notevole innovazione per il mondo dei motori.

Grazie al nuovo sistema VTEC di azionamento commutato delle valvole, quando la potenza massima raggiunta dai motori convenzionali non era superiore a 70/80 CV/l, il motore raggiunse la sorprendente cifra di 100 CV/l, con un maggiore rendimento sia ai bassi che agli alti regimi.

Il sistema VTEC offre infatti un nuovo approccio al normale funzionamento della distribuzione, ottimizzando le prestazioni per un ampio spettro di utilizzo a vantaggio dell'economia del motore e della sua efficienza in generale.

Raggiunto un certo numero di giri (ad es. 4500 giri/min), un semplice meccanismo, interviene sui bilancieri, attivando una camma di maggiori dimensioni per aumentare i tempi di apertura e anche l’alzata delle valvole, facilitando così l’aspirazione e lo scarico per una maggiore potenza del motore.

Sull'albero della distribuzione risiedono infatti due diversi livelli di camme a cui corrispondono altrettanti tipi di bilanceri.

Per l’attivazione del VTEC ai regimi superiori, viene utilizzato un semplice perno - azionato da un sistema idraulico - che connette i bilancieri (collegati alle valvole) con un bilanciere inerente della camma di maggiore dimensioni ed ora connesso alle valvole.

Si è potuto così operare il giusto compromesso tecnico per ottenere una buona prestazione ad un basso numero di giri, anche con una piccola cilindrata, e sfruttare le caratteristiche dei motori a quattro valvole quali macchine di grande potenza ed alto numero di giri.

Nei sistemi i-VTEC (intelligent-VTEC) lo stesso sistema idraulico che comanda il perno di azionamento della distribuzione ad alti regimi, viene utilizzato per un terzo stadio di totale disconnessione delle valvole dall'albero di distribuzione.

Dal 1989 le Honda Integra XSi/RSi sono stati i primi modelli dotati di motori VTEC.