Questo sito richiede il plugin flash per mostrare alcuni dei suoi contenuti. DOWNLOAD
Benz Patent-Motorwagen
item.STAMPA
Benz Patent-Motorwagen
Prodotti > Automobili
Germany 1886

| Altri


La Benz Patent Motor Car può considerarsi la prima automobile al mondo. Karl Benz presentò il brevetto Patent Motor Car nel 1886 e successivamente costruì diversi esemplari di questo tre ruote, circa 25 veicoli in totale.
Il «Modello I» brevettato originalmente, presentava ruote a raggi e una serie di dettagli di progettazione ripresi dalla fabbricazione contemporanea della bicicletta. Il «Modello II», modificato rispetto al primo, presentava anch’esso tre ruote in origine, ma venne convertito a quattro ruote a fini di prova. Le caratteristiche dell’asse sterzante furono testate anche su questa vettura - un altro significativo passo verso l'automobile moderna. Si presume che di questo modello sia stata costruita una sola unità. Il «Modello III» si rivelerà la prima automobile, di cui venne venduta una piccola serie con diverse versioni di carrozzeria. I clienti poterono, ad esempio, optare per un tetto a soffietto o per un ulteriore sedile vis-à-vis, per un totale quindi di quattro posti a sedere.
La macchina aveva le ruote con raggi di legno. Le due ruote posteriori trainanti (diametro ca. 1250 mm / 49,2 pollici) erano rivestite in acciaio, mentre la ruota anteriore sterzante (diametro 800 mm/ 31,5 pollici) venne rivestita con della gomma piena. Il passo era di 1580 mm (62,2 pollici) di lunghezza e la larghezza della carreggiata era 1250 mm (49,2 pollici).
Benz ebbe difficoltà a commercializzare le suoi automobili fino a quando, il francese Emile Roger da Parigi, non istituì il primo ufficio vendite estero. Il brevetto del «Model III», oggi di proprietà del London Science Museum, è stato fornito a Roger, prima di essere venduto in Inghilterra, come dimostrato da un targa distintiva sul veicolo. Si presume che sia stata costruita da Benz nel 1888 e presentata in una mostra di motori e macchine nello stesso anno.
Questo modello è la più antica Benz Patent Motor Car, che sia stata mantenuta nella sua condizione originale, ed è quindi l'automobile originale più antica. Cosa ancora più probabile è che sia stao il primo veicolo con motore a benzina operativo in Inghilterra.
Venne equipaggiata con sedili vis-à-vis e inizialmente comprendeva anche un tetto a soffietto in pelle. Da notare una caratteristica innovativa che rende questo modello diverso da quello originale del 1886: la carrozzeria è montata su un telaio separato. Questo ha semplificato costruzione e il lavoro dei carrozzieri.
La persona a cui Roger vendette la macchina non è nota. Si può, tuttavia, tranquillamente supporre che Roger presentò il «Modello III» alla Fiera Mondiale di Parigi del 1889. Abbastanza plausibile, che l'acquirente inglese, vide la macchina a Parigi e prese con se il “miracolo tecnico” per portarla sull’isola.
Il Museo delle Scienze acquistò la vettura nel 1913 ad un prezzo di cinque sterline da una certa  Miss E.B. Bath a King's Lynn, Norfolk. Miss Bath l’aveva ricevuta da suo fratello, che aveva lavorato nel settore automobilistico.
 

Immagini

line_separator