Questo sito richiede il plugin flash per mostrare alcuni dei suoi contenuti. DOWNLOAD
Daimler Gottlieb Wilhelm
item.STAMPA
 
Daimler Gottlieb Wilhelm
Personaggi
 

| Altri


La strada verso il motore
Nell'estate del 1860, Daimler lasciò la fabbrica Graffenstaden e si diresse a Parigi dove lavorò per diversi mesi. Una ulteriore borsa di viaggio/studio da Ferdinando Steinbeis gli permise di raggiungere il cuore del progresso tecnologico, in Inghilterra, a quel tempo una delle mete preferite per chiunque fosse interessato e affamato di conoscenza ingegneristica.  Daimler trovò lavoro a Leeds, Manchester e Coventry e studiò anche la produzione meccanizzata, la fresatura, filettatura e costruzioni navali. Il coronamento della sua permanenza in Inghilterra gli fu fornito dalla Fiera Mondiale del 1862 di Londra. Dopo questo magico momento, tornò a casa e lavorò a Geislingen fino a poco prima della fine del 1863, alla Straub and Son, una società per la produzione di oggetto metallici in seguito diventata nota con la sigla WMF.

1863: La "House of Brothers" in Reutlingen
Steinbeis continuò a sostenere Daimler, anche dopo il suo ritorno a casa. Con il suo contributo, insieme a quello di Emil Kessler, il fondatore della "Opere ingegneristiche Karlsruhe", Daimler ottenne un posto presso la "Reutlingen House of Brothers". Questa organizzazione, nata dal socialmente impegnato sacerdote e riformatore, Gustav Albert Werner, impiegava nella sua cartiera (oltre che fabbrica per la lavorazione del legno e opere di ingegneria) prevalentemente orfani, poveri e disabili. Quando Daimler entrò nell'organizzazione, questa si trovava in difficoltà finanziarie. A Daimler fu affidato il compito, che portò a termine con successo, di riportarla sulla giusta strada.

1867: Emma Kurz e Wilhelm Maybach

Fu durante i suoi cinque anni di lavoro a Reutlingen che Gottlieb Daimler incontrò due persone che sarebbero rimaste con lui per la vita. La prima fu Emma Pauline Kurz, la figlia di un farmacista di Maulbronn, con cui si sposò nel 1867. L'altro fu Wilhelm Maybach, nato nel 1846 e quindi dodici anni più giovane di Daimler. Arrivato alla House of Brothers come orfano, Maybach aveva conoscenze tecniche, lavorava in maniera eccellente e grazie alla sua inventiva si distingueva tra i suoi coetanei.
Nel 1868, Daimler divenne responsabile delle le "Opere ingegneristiche Karlsruhe", che in primo luogo fabbricava attrezzature per le ferrovie, e portò Maybach con lui. I due rimarranno insieme professionalmente e privatamente, fino alla morte di Daimler nel 1900. Le capacità organizzative di Daimler guidarono la fabbrica con risolutezza anche attraverso gli anni turbolenti della guerra con la Francia tra 1870/71.

 
  • Cronologia
    17/03/1834 Nato a Schorndorf
    1848 - 1852 Apprendistato con un armaiolo
    1853 - 1857 Formazione pratica in ingegneria meccanica Graffenstaden in Alsazia
    1857 - 1859 Studi di ingegneria meccanica presso il Politecnico di Stoccarda
    1859 Ritorno al precedente lavoro in Graffenstaden
    1861 - 1863 Il tempo trascorso in Inghilterra; lavora per Messrs. Straub, una società di ingegneria meccanica a Geislingen
    1863 Alla fine del 1863, Responsabile tecnico dello stabilimento di Ingegneria Meccanica del "Bruderhaus" (Reutlingen House of Brothers)
    1867 Sposa Emma Kurtz
    12/1868 Direttore di stabilimento di Carlsruhe Mechanical Engineering Company
    1872 Responsabile tecnico di Deutz Gas Engine Factory
    09/1881 - 12/1881 Viaggio in Russia per conto di Deutz
    1882 Dimissioni dalla Deutz Gas Engine Factory, per passare a Cannstatt e avviare dei lavori nella serra di sua proprietà
    1883 Il primo motore ad alta velocità è operativo
    1885 Al secondo motore, soprannominato "l'orologio del nonno", è concesso il brevetto imperiale tedesco n°. 34.926. Prima uscita con "l'auto cavallo", prima moto al mondo
    1887 Produzione di motori in una fabbrica di Seelberg
    1889 Motore due cilindri a V, ruote a raggi e trasmissione a quattro marce. La morte di Emma Daimler.
    1890 Fondazione della Daimler-Motoren-Gessellschaft (DMG)
    1890 - 1894 Vicario del consiglio di vigilanza della DMG
    1892 Lavora con W. Maybach presso Hotel Hermann
    1893 Sposa la sua seconda moglie Lina Hartmann
    1894 Dimissioni dalla DMG
    1895 Daimler rientra a far parte della DMG in qualità di presidente del consiglio di supervisione
    1900 Gottlieb Daimler muore a Cannstatt l'8 Marzo

Immagini

line_separator