Questo sito richiede il plugin flash per mostrare alcuni dei suoi contenuti. DOWNLOAD
Daimler Gottlieb Wilhelm
item.STAMPA
 
Daimler Gottlieb Wilhelm
Personaggi
 

| Altri


1872: la fabbrica di motori a gas Deutz
Comproprietari della fabbrica di motori Deutz a gas, l'ingegnere Gustav Langen e l'inventore Nikolaus August Otto, estesero la base economica della loro fabbrica e, dopo la guerra e la trasformarono in una società per azioni. La loro attività venne costruita intorno al miglioramento del motore atmosferico a gas di Otto. Langen cercava un manager esperto per i laboratori e gli uffici di progettazione e lo trovò in Daimler. Maybach divenne capo del dipartimento di ingegneria e progettazione, unendosi all'azienda il I luglio 1872, un mese dopo Daimler. Col tempo, Maybach riuscì a migliorare il motore a gas. Eppure le sue performance erano limitate, perché era semplicemente troppo grande e troppo pesante. Otto quindi riprese i suoi esperimenti sulla base del principio del quattro tempi, che portò al compimento nel 1876. Ma il motore non era ancora pronto per l'uso fino a quando Daimler e Maybach non risolsero alcuni problemi tecnici, riuscendo a ottimizzare il motore e a trasformarlo in un articolo in testa alle vendite.
Già a quei tempi, Daimler serbava l’idea di un piccolo motore universalmente applicabile. Ma la sua visione non era praticabile né sulla base dei motori già esistenti, né all’interno della collaborazione con la fabbrica di motori a gas, soprattutto perché si era venuta a creare una notevole tensione tra i due inventori, Daimler e Otto. Nel 1882 Daimler fu licenziato e convinse Maybach a dimettersi e unirsi a lui, per dare alla luce, altrove, un motore ad alta velocità. Entrambi erano sicuri del fatto che questa sarebbe stata l’invenzione rivoluzionaria che stavano cercando.

1882: un nuovo inizio Cannstatt
La città di Cannstatt, immediatamente accanto alla residenza reale di Stoccarda, fu dove Daimler scelse di vivere e lavorare e si assicurò il sostegno di Maybach con un contratto di copertura per «[...] la realizzazione di diversi progetti e soluzione dei problemi di ingegneria meccanica, come commissionato dal signor Daimler».
Nel luglio 1882 Daimler e la sua famiglia si trasferirono nella loro nuova e spaziosa residenza estiva di Cannstatt su Taubenheimstrasse 13.
Gottlieb Daimler ormai quarantottenne, finalmente avrebbe avuto tempo e modo di concentrarsi intensamente sul suo progetto.
 
  • Cronologia
    17/03/1834 Nato a Schorndorf
    1848 - 1852 Apprendistato con un armaiolo
    1853 - 1857 Formazione pratica in ingegneria meccanica Graffenstaden in Alsazia
    1857 - 1859 Studi di ingegneria meccanica presso il Politecnico di Stoccarda
    1859 Ritorno al precedente lavoro in Graffenstaden
    1861 - 1863 Il tempo trascorso in Inghilterra; lavora per Messrs. Straub, una società di ingegneria meccanica a Geislingen
    1863 Alla fine del 1863, Responsabile tecnico dello stabilimento di Ingegneria Meccanica del "Bruderhaus" (Reutlingen House of Brothers)
    1867 Sposa Emma Kurtz
    12/1868 Direttore di stabilimento di Carlsruhe Mechanical Engineering Company
    1872 Responsabile tecnico di Deutz Gas Engine Factory
    09/1881 - 12/1881 Viaggio in Russia per conto di Deutz
    1882 Dimissioni dalla Deutz Gas Engine Factory, per passare a Cannstatt e avviare dei lavori nella serra di sua proprietà
    1883 Il primo motore ad alta velocità è operativo
    1885 Al secondo motore, soprannominato "l'orologio del nonno", è concesso il brevetto imperiale tedesco n°. 34.926. Prima uscita con "l'auto cavallo", prima moto al mondo
    1887 Produzione di motori in una fabbrica di Seelberg
    1889 Motore due cilindri a V, ruote a raggi e trasmissione a quattro marce. La morte di Emma Daimler.
    1890 Fondazione della Daimler-Motoren-Gessellschaft (DMG)
    1890 - 1894 Vicario del consiglio di vigilanza della DMG
    1892 Lavora con W. Maybach presso Hotel Hermann
    1893 Sposa la sua seconda moglie Lina Hartmann
    1894 Dimissioni dalla DMG
    1895 Daimler rientra a far parte della DMG in qualità di presidente del consiglio di supervisione
    1900 Gottlieb Daimler muore a Cannstatt l'8 Marzo

Immagini

line_separator