Questo sito richiede il plugin flash per mostrare alcuni dei suoi contenuti. DOWNLOAD
Lunotto
item.STAMPA
 
Lunotto
Tecnica e componenti
 

| Altri


Il lunotto è in pratica una finestratura vetrata posteriore at­traverso la quale il guidatore di una vettura può avere, con l'ausilio del retrovisore interno, una visione della strada die­tro di sé, dei veicoli sopraggiungenti, ecc. Il lunotto concorre quindi validamente ad assicurare affidabi­lità alla guida in ogni condizione.
Può essere, come i parabrezza, piano, più spesso curvo, ma viene realizzato quasi esclusivamente con lastre temprate. Dal punto di vista geometrico ha un asse di simmetria verticale (sullo stesso piano verticale di quello maggiore della vettu­ra).
Segue le forme che lo stilista ha voluto dare alla carrozze­ria, al punto, che nelle varie versioni di una medesima vettu­ra può cambiare notevolmente di forma, anche se il para­brezza resta identico (esempio versioni berlina a 2 o 3 volu­mi e break).
Il lunotto, chiaro o colorato, per soddisfare alle condizioni di visibilità di cui il guidatore ha bisogno deve essere non ap­pannato all'interno o ghiacciato (brinato) all'esterno. Per consentirne l'uso in condizioni ottimali senza dover pro­cedere a pulizie od asciugature manuali si è pensato di ri­scaldare in modo localizzato la superficie del lunotto (vedi lunotto termico).
Provvede allo scopo un circuito riscaldante, alimentato dal­l'impianto elettrico della vettura e calcolato come parte del­l'intero bilancio elettrico della vettura comprendente le altre funzioni regolate elettricamente (fari, clacson, ecc.). Detto circuito è realizzato secondo le tecniche di serigrafia ed è esattamente calcolato in resistenza e localizzazione per assicurare una rapida e perfetta visibilità attraverso il lu­notto, nelle condizioni di cui si è detto, prioritariamente in corrispondenza di quella che è detta «zona di visibilità» e determinata da specifiche norme. L'angolo di montaggio influisce naturalmente su questo elemento.

Tratto da SEKURIT SAINT-GOBAIN ITALIA, Manuale del vetro per auto, Savigliano, Edito a cura della Direzione Commerciale SGS, © 1982